Ricerca vocale e seo su Youtube: come funziona?

Scritto da: Matteo Androvandi In: YouTube Su: Commento: 0 Colpire: 125

Ricerca vocale e seo su Youtube: come funziona

Quando si parla di Youtube non si possono certo dimenticare i numerosi passi in avanti compiuti negli ultimi anni, le implementazioni aiutano soprattutto l'utente che potrà muoversi in una piattaforma decisamente friendly, dove potrà trovare tutti i contenuti che sta cercando.

Su Youtube musica e video sono presenti senza limiti, ma oggi con il nuovissimo sistema di ricerca vocale, la piattaforma sarà in grado di riconoscere in pochi istanti l'argomento di cui si sta parlando e sicuramente fra non molto potrà anche far partire una riproduzione automatica del contenuto.

Questo per noi è un grande passo in avanti, significa che si è lavorato molto sul perfezionare gli algoritmi, insomma, l'assistente di Google si fa notare e le prove sono tangibili, le si possono notare sin da subito anche nell'utilizzo quotidiano da parte di un utente con poca esperienza.

Se poi la piattaforma sarà in grado di avviare anche in modo del tutto automatico il video scelto, allora si assisterà ad un ulteriore passo in avanti, quindi non ci resta che aspettare.

nuova ricerca vocale di youtube

Come funziona questa implementazione?

Beh oggi su Youtube video o musica sono liberi all'accesso di chiunque, ma questa piattaforma ha bisogno di evolversi ed a tal proposito ecco che la nuova ricerca vocale può significare molto; l'utilizzo è estremamente semplice, basterà infatti aprire l'applicazione direttamente dal proprio smartphone e cliccare sull'icona che raffigura un microfono, posizionata in alto a destra.

Arrivati a questo punto basta pronunciare la parola Riproduci e poi il nome del video scelto, quindi parliamo sia di una canzone, che di un trailer, o ancora di un film, quel che conta è trasmettere al sistema il nome di quello che dovrà cercare, poi sarà lui a pensare a tutto.

Ovviamente la ricerca vocale è perfetta anche per chi cerca su Youtube film e cortometraggi, merito sicuramente dell'assistente di Google che riconosce il tutto e lo sa interpretare a modo suo; questa implementazione a breve riceverà un ulteriore aggiornamento importante, quindi non si andranno a restituire solo risultati dalla ricerca, ma si passerà alla riproduzione immediata del video.

Capirete bene che tutto questo andrà a semplificare ulteriormente la vita dell'utilizzatore, quindi tanto di cappello; non male sarà anche la nuova interfaccia, disponibile già per tantissimi dispositivi, la quale occupa praticamente tutto lo schermo e risulta essere ancor più intuitiva.

Per quanto riguarda, invece, la ricerca vocale di cui vi abbiamo parlato, questa sarà disponibile a breve, siamo ormai alle battute finali, gli ultimi test saranno fondamentali, successivamente chiunque potrà utilizzarla e migliorare la propria esperienza sulla piattaforma stessa.

 ricerca vocale youtube

Cosa ne pensi delle implementazioni di Youtube?

Commenti

Lascia il tuo commento