Come fare la verifica del Copyright Youtube nel 2019!

Scritto da: Matteo Androvandi In: YouTube Su: Commento: 0 Colpire: 128

Come fare la verifica del Copyright Youtube nel 2019

Se sei un creator, ma anche un semplice utente, saprai bene che il copyright Youtube merita grande attenzione, non si possono utilizzare totalmente o in parte i contenuti inseriti da altri utenti, questo a lungo andare potrebbe significare chiusura del canale, il che è anche giusto!

Oggi chiunque può scaricare musica senza copyright, ma dal momento in cui qualcuno rubi i tuoi contenuti la questione si fa molto più delicata; fortunatamente la piattaforma è cresciuta tantissimo negli anni, tanto che oggi riesce ad avvertire il vero proprietario di un contenuto se qualcuno sta utilizzando, seppur in parte il proprio video spacciandolo per suo.

Questo è uno strumento specifico introdotto da Youtube e chiunque dovrebbe conoscerlo, abbiamo quindi deciso di illustrartelo, in questo modo sarai pronto a tutto!

Quando vai su Youtube troverai in alto a destra il logo relativo al tuo canale, ti basterà quindi cliccarci su e ti troverai in un attimo in quella che è la sezione di Youtube Studio; attualmente è una beta, ma fra non molto diventerà effettiva, con una dashboard intuitiva e ben ricca.

A sinistra la sezione Copyright è ben visibile, ovviamente leggere le linee guida seppure sia opzionale lo consigliamo vivamente, quindi dal momento in cui le accetterai potrai interagire con lo strumento che è chiaramente disponibile per tutti i creators partner di Youtube.

Uno strumento dalle grandi potenzialità

La piattaforma mette a disposizione di tutti un ampio ventaglio di strumenti, ora al di la del fatto che chiunque può tranquillamente utilizzare musiche senza copyright Youtube, se noti che un tuo contenuto è stato in un certo senso rubato o pubblicato senza permesso potrai tranquillamente chiedere la rimozione del video, attenendoti ovviamente al modulo che ti verrà proposto.

Esistono varie modalità, una tra le più gettonate è quella con avviso a 7 giorni, perfetta per dare quindi al creator l'opportunità di eliminare il video e proteggere il suo account, ad ogni modo potrai tenere d'occhio lo stato di rimozione, il suo avanzamento non dovrà sfuggirti.

Ovviamente c'è chi pensa che forse un approccio di questo tipo è fin troppo pesante, quindi se condividi il loro punto di vista potrai magari optare per le buone maniere contattando direttamente il creatore, il tutto attraverso una mail, avvertendolo quindi che sta commettendo un errore.

Le soluzioni sono tante, cerca sempre di scegliere quelle che meglio si sposano con la tua situazione, poi al resto ci penserà il creator stesso, tu non dovrai far altro che seguire l'intera procedura.

 

Occhio sempre al Copyright su Youtube, non prenderlo alla leggera!

Commenti

Lascia il tuo commento