Come e Quando aprire una canale Vevo?

Scritto da: Matteo Androvandi In: YouTube Su: Commento: 0 Colpire: 87

Come e Quando aprire una canale Vevo

La prima domanda sarà cos'è Vevo, ma qui la risposta è davvero semplice, perchè ci troviamo dinanzi ad una piattaforma che raccoglie video, per lo più musicali, gestita da più gruppi, tutti di una certa caratura, a partire da Sony, passando per Google, fino ad arrivare alla Universal Music.

Aprire un canale Vevo significa aprirlo su Youtube, ma tenendo sempre ben a mente che questo poi diventerà esattamente di proprietà Vevo, una piattaforma molto interessante, che ospita musica a 360° e che è specializzata in contenuti di questo genere.

Ad oggi si contano più di 350.000 video, di artisti ce ne sono tantissimi e chiunque può aprire un canale Vevo, quindi non solo cantanti con etichetta, ma anche del tutto indipendenti.

Vevo video è disponibile in tanti paesi, tra questi ci siamo anche noi, l'Italia non può e non deve mancare e poi esiste anche una piattaforma proprietaria che gira tranquillamente su sistemi iOS, così come anche su quelli Android, passando per il sistema operativo Windows 8, senza dimenticare Windows Phone, Apple Tv, Google Tv, arrivando poi a Roku, Fuoco OS, Boxee ed Xbox 360.

Anche in questo frangente si può parlare di monetizzazione e guadagnare con YouTube, un argomento che fa gola ormai a tantissimi artisti, in ogni caso si entra di diritto nel circuito Youtube e su quello Vevo, il che significa che tutti guadagnano in base al numero di visualizzazioni raggiunte.

Solitamente per poter richiedere i pagamenti è opportuno superare la soglia minima che si attesta sui 100 $ e per ricevere l'accredito si può scegliere di optare per Paypal, oppure Bonifico.

Aprire un canale Vevo Music è complesso?

Beh se decidi di aprire il tuo canale, caricando così le tue canzoni Vevo non sarà certo difficile, ma ti consigliamo di effettuare qualche ricerca su Google, così da trovare agenzie partner; solitamente il lavoro più grande lo fanno proprio loro, ma è fondamentale che tu ne legga le condizioni.

Seppur si possano notare alcune similitudini tra il canale Youtube e quello Vevo, in effetti esistono alcune differenze, a partire dal fatto che per Vevo bisognerà pagare qualcosina, ma la spesa varia in base a quella che sarà la tua scelta.

Potrai optare per diventare un Partner Basic ed il costo è di 79 € all'anno, oppure essere un Partner Standard a fronte di una spesa che si attesta sui 129 € all'anno, oppure Premium, ed in questo caso la spesa è molto più alta, arrivando a 499 € l'anno a fronte di upload illimitati.

Ricorda che non potrai in nessn modo unire il tuo canale Youtube a quello Vevo, stiamo parlando di due realtà differenti, quindi non focalizzarti su questo aspetto, ma valuta piuttosto l'agenzia giusta su cui puntare, perchè ad oggi esistono tante società e non tutte sono affidabili.

Leggi sempre per bene tutte le condizioni ed i prezzi, valuta attentamente quella che potrebbe essere la soluzione giusta e buttati, perchè Vevo oggi può realmente offrire belle soddisfazioni.

 Una volta che avrai aperto il tuo canale potrai finalmente comprare visualizzazioni YouTube VEVO

Facci un pensierino, Vevo è sempre più amato nel mondo!

Commenti

Lascia il tuo commento