Brand video vincenti? Ecco i consigli giusti per te!

Scritto da: Matteo Androvandi In: YouTube Su: Commento: 0 Colpire: 218

brand video

I brand video ultimamente sono sempre più gettonati, ad investirci sono soprattutto aziende che chiaramente desiderano creare un qualcosa che vada a rappresentare il loro marchio; non è mai semplice, ma con le giuste attenzioni il risultato finale potrà essere sorprendente.

Se fino a ieri si parlava solo ed esclusivamente di branded content, oggi le cose sono cambiate, i video riescono a catturare ancor più l'attenzione e possono essere utilizzati per attività di tipo B2B, così come anche per realtà B2C, poi il successo può dipendere da tanti altri fattori, una cosa è certa, non bisogna mai essere approssimativi, al contrario, lavorare su di una strategia ben precisa di marketing digitale, al giorno d'oggi può sempre fare la differenza.

Solitamente si investe su brand content, così come anche su brand video, perchè sono gli strumenti perfetti per coinvolgere il pubblico, insomma, oggi le dinamiche di mercato sono del tutto cambiate, le persone sono diventate molto diffidenti ed attente, di conseguenza sarà opportuno far vedere a tutti la genuinità della propria azienda o dei servizi che si intende proporre.

Tutto deve avere un senso, questo significa che se il tuo video è in un certo senso legato agli interessi del pubblico, allora maggiore sarà la probabilità che questo venga condiviso, andando quindi ad innescare un meccanismo perfetto, dove il tuo contenuto sarà forte di un targeting organico, a tal punto da raggiungere, in modo del tutto naturale, il maggior numero di persone possibile.

Con il video si riescono a trasmettere molte più informazioni e se si è bravi anche ad accendere alcune emozioni il gioco è fatto; ovviamente caricandoli su Youtube, la piattaforma video più grande al mondo, anch'essa di Google, le possibilità di ottenere visite ed interazioni aumenteranno ogni giorno.

Al giorno d'oggi, secondo alcuni studi, i video rappresentano e rappresenteranno, fino al 2020, qualcosa come l'80% del traffico totale, ecco perchè sono sempre più le aziende che scelgono di investire su questi contenuti, a dirla tutta i vantaggi sono molteplici!

 

I consigli giusti per Brand Video vincenti!

 

  • C'è sempre qualcosa da raccontare: è fondamentale mostrare qualcosa di interessante al pubblico e non solo fermarsi alle parole, semplicemente perchè come per un libro, le persone sarebbero più affascinate ad una trama che all'altra, magari facendo registrare un maggior affiatamento verso determinati personaggi. Con i video tutto può cambiare, avrai l'opportunità di raccontare la storia della tua azienda, ovviamente non sarà semplice, ma con un po' d'impegno si riuscirà a creare sempre qualcosa di unico.

  • La qualità è fondamentale: questo significa che devono essere tutti video di qualità, perchè solo in tal caso riusciranno a coinvolgere e risulteranno anche redditizi; spesso si commette l'errore di concentrarsi sulla quantità, ma a dire il vero quel che conta maggiormente è proprio la qualità, poi la durata varia in base a quelle che sono le tue preferenze. 

  • La costanza premia: devi assolutamente sfruttare tutti gli strumenti che ti vengono messi a disposizione e con questi potrai pubblicare video seguendo un piano ben preciso, meglio magari settimanale, vedrai sarà tutto diverso!

  • Non cambiare mai gli obiettivi iniziali: prima di avviare qualunque strategia scegli dove vuoi arrivare, ci sono magari aziende che preferiscono promuovere il loro marchio, altre realtà che invece vogliono mostrare i prodotti realizzati, ed altre ancora che desiderano migliorare la propria autorevolezza, sono tutte giuste motivazioni, ma la scelta può variare.

  • Le anteprime che contano: molti non considerano affatto le miniature di Youtube, ma hanno un gran valore, solitamente gli utenti cliccano anche in base all'anteprima, vogliono in qualche modo qualcosa che riesca a stuzzicare le proprie fantasie. Bisogna anche dire che queste esteticamente sono molto gradevoli, quindi con un po' d'impegno si potrà creare qualcosa di unico e l'utente sarà ancora più invogliato a cliccare.

  • Le vendite sono una conseguenza: non partire subito con la smania di dover vendere, perchè così facendo, anche i contenuti video che andrai a creare saranno troppo spregiudicati; devi necessariamente concentrarti sull'elemento umano, magari raccontando una storia che possa emozionare e non solo parlando di prodotti e servizi da vendere.

  • Le prestazioni misurabili: quando scegli di intraprendere una strategia ricorda di essere flessibile, ma mai di stravolgere quelli che erano i tuoi obiettivi iniziali; è fondamentale anche misurare gli effettivi progressi e per riuscirci abbiamo a disposizione strumenti potentissimi, basti pensare a Google Analytics, passando poi per Facebook, Twitter, ed Instagram. Ti consigliamo di utilizzare questi strumenti in modo costante, magari Analytics anche una volta al mese, in modo da avere a disposizione tutti quei dati che aiuteranno a migliorare le proprio performance, ed una strategia in crescita.

  • Non tutti i video sono vincenti: se pensi che inserire un video significhi fare il botto da subito ti sbagli, non tutti sono divertenti e chiaramente dovrai impegnarti per vederli decollare; scegli da subito un argomento, lavora sulla sceneggiatura perfetta e poi realizzalo, ma ricorda sempre di puntare sulla qualità migliore, altrimenti il gioco non vale la candela!

  • La voce può fare molto: non solo immagini, ma anche la tua voce, unisci il tutto ed otterrai un mix vincente, ma ricorda che anche questa dovrà esprimere grande personalità, chiaramente non sarà facile, ma devi crederci e non smettere mai di inseguire la perfezione.

  • Prova e non aver paura: ora sei in ballo, quindi non tirarti indietro, devi sperimentare nuove soluzioni, magari puoi aumentarne la durata, oppure modificare il ritmo, la musica di sottofondo e tanto, tanto altro ancora, la creatività non ti manca, lo so!

  • Non devi essere banale: impara a pensare diversamente, scegli di essere quello fuori dagli schemi, così come hanno già fatto in molti, anche per pubblicità di marchi prestigiosi, basti pensare ad alcuni spot targati Kenzo. Ovviamente i primi tempi non potrai scegliere personaggi importanti, il budget merita pur sempre un'attenzione particolare, ma riuscirai ad organizzarti, nel tuo piccolo, seguendo magari la scia di alcuni prodigi, che in questi anni si sono distinti, dando vita a creazioni di grande impatto.

  • I problemi di Budget: prendi sempre spunto dai colossi, parti quindi da questo aspetto, ovviamente loro possono permettersi il meglio, tu non di certo se sei alle prime armi e se hai un budget limitato, ma questa non deve mai essere una scusa. Online ci sono molti tutorial e poi esiste in commercio anche attrezzatura, che senza spendere cifre folli, ti permetterà di dar vita a piccoli capolavori, provaci e non darti mai per vinto!

 

Commenti

Lascia il tuo commento